Agenzia Immobiliare e Amministrazione Condomini

Agenzia Immobiliare e Amministrazione Condomini - CasediRoma

Rivolgiti con fiducia alla nostra Agenzia per:

  • Vendere o affittare la tua proprietà immobiliare con il massimo profitto possibile e attraverso dei seri professionisti
  • Comprare o affittare locali in città o fuori dalla cinta urbana
  • Amministrare il tuo Condominio con professionalità e competenza


Operiamo soprattutto su ROMA e Provincia con una vasta selezione di immobili e terreni, sia per uso residenziale che commerciale, localizzati nel territorio urbano o extraurbano, adatti ad ogni tipo di clientela.

 

Esplora il sito e scopri tutti i nostri servizi professionali e personalizzati su misura per ogni tua particolare esigenza (facilita la tua RICERCA usando l'apposita casella in alto a destra)


Non esitare a visitare direttamente i nostri uffici di Roma in Via Gaspara Stampa 87/89 per conoscere offerte e servizi, oppure contattandoci ai ns. recapiti telefonici o via mail.

NEWS - La riforma del condominio

NEWS - La riforma del condominio - CasediRoma
E' entrata in vigore il 18 giugno 2013 – Animali da compagnia a prova di regolamento - Via libera alla videosorveglianza e alle energie rinnovabili - Assemblea convocabile online – Recepiti il distacco dall’impianto di riscaldamento e il Consiglio di condominio – L’elenco delle “gravi irregolarità” dell’amministratore e la polizza di responsabilità civile - L’ingresso in Internet

Il 18 giugno 2013 sono entrati in vigore i 32 articoli della legge 11 dicembre 2012, n. 220, intitolata Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici, intervenuta a trasformare una realtà che, direttamente o indirettamente, interessa circa 56 milioni di persone. Il provvedimento recepisce in larga misura princìpi e istituti giuridici da tempo individuati dalla pratica e sanciti dalla giurisprudenza: fra questi il supercondominio, il Consiglio di condominio, l’equiparazione dell’ascensore alle scale ai fini della ripartizione delle spese di manutenzione e sostituzione, il riconoscimento, a certe condizioni, del diritto al distacco dall’impianto centralizzato di riscaldamento o di condizionamento d’aria da parte del condomino, l’elaborazione di una vera e propria casistica sintomatica di “grave irregolarità” nella gestione condominiale, la preclusione, per il regolamento, di vietare il possesso o la detenzione di animali domestici, l’obbligo del conto corrente condominiale, la particolare attenzione riservata alla sicurezza dell’edificio e degli impianti, la regolamentazione del conflitto d’interessi in capo all’amministratore: elementi tutti finalizzati a migliorare il clima condominiale attraverso una più trasparente e  dettagliata definizione degli aspetti di  questa particolare e diffusa comunità, e del ruolo di coloro che vi convivono o la gestiscono.

Nel link qui di seguito, riportiamo una sintesi delle novità, ordinate alfabeticamente per agevolarne la consultazione.  

TUTTO SULLA RIFORMA DEL CONDOMINIO dal quotidiano La Stampa